Logo Studio Medico - Nadia Fraone
Medicina Estetica

La Medicina Estetica ha svolto negli ultimi 20 anni un importante ruolo medico e sociale: quello di medicina preventiva e fisiologica.
Il concetto di bello proposto è il bello uguale a sano.

Check-Up Cutaneo

Il Check-Up Cutaneo è uno degli esami fondamentali in Medicina Estetica.
Prevede una valutazione clinica e strumentale che permette di formulare una corretta e personalizzata prescrizione cosmetica.
Read More

Cosmetologia

La Cosmetologia è la scienza che studia il prodotto cosmetico in ogni suo aspetto: la formulazione, la valutazione di sicurezza ed efficacia, la commercializzazione ed in particolare, studia il prodotto cosmetico nella sua interazione con la pelle.

Medicina Anti-Aging

La Medicina Antiaging è la medicina del futuro, poichè la prevenzione e lo sviluppo di tutte le potenzialità del nostro organismo ci garantiscono di vivere attivamente e nel migliore dei modi in tutte le età della nostra esistenza.

Dietoterapia

La Dietoterapia consiste nell'utilizzo di un regime dietetico come mezzo di prevenzione e cura di malattie o loro complicanze. Una corretta alimentazione è infatti un elemento fondamentale per il benessere del nostro organismo.

Medicina Estetica

La Medicina Estetica ha svolto negli ultimi 20 anni un'importante ruolo medico e sociale: quello di medicina preventiva e fisiologica. Il concetto di bello proposto è il bello uguale a sano.

La medicina estetica è sempre più legata al concetto dello star bene con se stessi ed al miglioramento dell'armonia del corpo a cui deve corrispondere un'equilibrio fisiologico.

La sua nascita in Italia avviene nel 1975 ad opera del Prof. C.A. Bartoletti che fonda la Società Italiana di Medicina Estetica e nel suo primo editoriale del 1977 vengono illustrati i principi ispiratori e le finalità della Medicina Estetica: “Il cui  scopo ultimo è la costruzione e la ricostruzione dell’equilibrio psicofisico”.

Per la Medicina Estetica il concetto fondamentale è che  l’uomo è sano quando è in armonia con se stesso nelle diverse fasi della vita.

Oggi più che in passato la necessità di sentirsi "bene con sè stessi" a qualsiasi età è fondamentale ed alla medicina viene sempre più richiesto di intervenire per migliorare la qualità della vita, la durata della vita, l' aspettativa di vita e quindi anche  l’aspetto fisico,  l'equilibrio e l'armonia complessiva per una ricerca di sicurezza personale.

La Medicina estetica quindi è innanzitutto medicina preventiva  poichè non si occupa solo dell’inestetismo denunciato dal paziente ma nel sottoporre il paziente ad un approccio e ad una valutazione globale svolge un’azione di prevenzione.

Prima Visita

La Visita di Medicina Estetica rappresenta una'evoluzione della classica visita internistica: infatti il paziente dopo essere stato studiato per escludere la presenza di malattie, continua ad essere valutato al fine di misurare il livello di funzione dei suoi organi ed apparati.
E' un approccio diagnostico complesso che a partire dall'esame anamnestico ed obiettivo tradizionali, introduce una serie di valutazioni morfologiche e funzionali.
Tramite questo approccio globale è possibile inquadrare l'inestetismo e proporre un programma preventivo ed un eventuale programma di trattamento.

La consultazione Medico estetica prevede nel suo approccio diagnostico:

  • un esame anamnestico che indaga anche sulle abitudini alimentari, sull’attività fisica, sul fumo e sfera psichica
  • un esame obiettivo tradizionale e mirato
  • una serie di valutazioni morfologiche e funzionali ad indirizzo medico estetico:
  • valutazione psicologica
    indagata la sfera psichica con una serie di test inseriti nel colloquio con che aiutano a definire il profilo psicologico globale del paziente
  • valutazione antropometrica
    peso, altezza, BMI, plicometria e impedenziometria, consentono di stabilire gli eventuali target ponderali o i trattamenti
  • valutazione posturale
    appoggio plantare (podometria), alterazioni della postura per evidenziare possibili alterazioni della posizione del corpo in statica e dinamica
  • valutazione flebologica
    viene eseguito un doppler venoso per valutare la circolazione venosa superficiale, la presenza di edemi, discromie, teleangectasie e varici a carico degli arti inferiori
  • valutazione ecografica dell’ipoderma
    con l’ecografia del tessuto adiposo per poter fare diagnosi differenziale tra adiposità in eccesso e la PEFS (cosidetta cellulite) che è legata invece ad un alterazione del microcircolo
  • valutazione cutanea (Check-up cutaneo)
    per valutare lo stato della pelle

Questo permette di inquadrare l'inestetismo da un punto di vista clinico e di proporre un programma preventivomn generale e un programma correttivo.
Alla fine della visita dopo un inquadramento diagnostico dell’inestetismo clinico denunciato verrà proposto un programma preventivo generale personalizzato e se necessario un eventuale programma correttivo anche questo personalizzato.

Ecografia del tessuto adiposo

L'ecografia, nella visita di medico estetica, è finalizzata allo studio del tessuto adiposo sottocutaneo ed alla valutazione e la diagnosi differenziale dei relativi processi a carico del tessuto stesso, quali l'adiposità localizzata e la pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica (PEFS).
L'ecografia è utile nella diagnostica nelle varie condizioni fisiopatologiche, dalla prima visita ai controlli successivi, perchè consente un dato anatonomo-morfologico oggettivo, che può essere osservato nel tempo.

Nella valutazione ecografica del sottocutaneo si utilizzano trasduttori lineari con frequenza variabile da 7,5 a 20 MHz.

L'esame documenta lo spessore del sottocutaneo e l'eventuale evoluzione di un quadro patologico da PEFS.
Si evidenzia il progressivo sovvertimento dei tralci connettivali, la rottura, l'assottigliamento o l'ispessimento degli stessi, la presenza di macronoduli, l'assottigliamento e la discontinuità della linea dermo-ipodermica.

Il tessuto sottocutaneo presenta zone anecogene (i lobuli adipocitari) suddivise da tralci vasculo-connettivali iperecogeni.

La comparsa di aree con diversi gradi di ecogenicità permette di fare una diagnosi differenziale tra adiposità localizzata e gli stadi evolutivi della PEFS.

Consulenza online

Galleria Fotografica

Scuola di Medicina Estetica - Fondazione Internazionale Fatebenefratelli
PubMed

PubMed

Database bibliografico di informazione medica prodotto dal National Center for Biotechnology Information.

Read More
Blog

Blog

Consigli, riflessioni, novità scientifiche e commenti sulla medicina e la chirurgia estetica. Blog della dott.ssa Nadia Fraone

Read More
Blog

Galleria Fotografica

Raccolta fotografica con alcune foto scattate in occasione di congressi, viaggi ed eventi della dott.ssa Nadia Fraone

Read More

News

Burkina Kamba: La Mia AFRICA

Siamo un gruppo di amici la cui missione è migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.

Read More
38° Congresso Nazionale della SIME

Il Congresso SIME rappresenta l'evento di maggiore rilevanza scientifica nell'ambito della Medicina Estetica italiana.
Si terrà a Roma dal 12 al 14 maggio 2017 presso il Centro Congressi Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts.

Read More

Primo Piano

Ormai da diversi anni, il laser è entrato a pieno titolo tra gli strumenti utili al medico in fase terapeutica chirurgica.

Read More

Con il termine carbossiterapia si intende la somministrazione sottocutanea di un gas, l'anidride carbonica, a scopo terapeutico.

Read More

La medicina estetica ed antiaging ha avuto negli ultimi anni un forte impulso, proponendo una miriade di strategie “curative” e preventive dalla differente invasività.

Read More