Logo Studio Medico - Nadia Fraone
Medicina Estetica

La Medicina Estetica ha svolto negli ultimi 20 anni un importante ruolo medico e sociale: quello di medicina preventiva e fisiologica.
Il concetto di bello proposto è il bello uguale a sano.
Read More

Check-Up Cutaneo

Il Check-Up Cutaneo è uno degli esami fondamentali in Medicina Estetica.
Prevede una valutazione clinica e strumentale che permette di formulare una corretta e personalizzata prescrizione cosmetica.
Read More

Cosmetologia

La Cosmetologia è la scienza che studia il prodotto cosmetico in ogni suo aspetto: la formulazione, la valutazione di sicurezza ed efficacia, la commercializzazione ed in particolare, studia il prodotto cosmetico nella sua interazione con la pelle.

Medicina Anti-Aging

La Medicina Antiaging è la medicina del futuro, poichè la prevenzione e lo sviluppo di tutte le potenzialità del nostro organismo ci garantiscono di vivere attivamente e nel migliore dei modi in tutte le età della nostra esistenza.

Dietoterapia

La Dietoterapia consiste nell'utilizzo di un regime dietetico come mezzo di prevenzione e cura di malattie o loro complicanze. Una corretta alimentazione è infatti un elemento fondamentale per il benessere del nostro organismo.

Trattamenti Viso - Luce Pulsata

Luce Pulsata
Parte del corpo
Numero Sedute
Tempo per seduta
Precauzioni
Ritorno al sociale
Anestesia

La luce pulsata ad alta intensità (dall’inglese Intense Pulsed Light – IPL), è nata alla fine degli anni ’90 per il trattamento delle teleangectasie degli arti inferiori e degli angiomi. Viene attualmente utilizzata anche per il trattamento di inestetismi e problemi legati alla pelle, in particolare per trattamenti di fotodepilazione definitiva e fotoringiovanimento. Si tratta di una tecnologia che, grazie all’emissione di energia luminosa ad alta intensità, permette di colpire la zona interessata senza ledere i tessuti circostanti.

Il meccanismo all’origine del metodo usato nella fotoepilazione è il riscaldamento (fototermolisi) selettivo del follicolo pilifero mediante l’applicazione di energia luminosa. I fotoni di luce della luce pulsata, raggiungono gli strati più profondi del follicolo pilifero e sono assorbiti in maniera selettiva dalla melanina. Un microcomputer controlla con una frequenza predefinita l’emissione della luce che penetra sino a 3-4 mm di profondità e raggiunge i bulbi piliferi. La melanina presente nel pelo assorbe l’energia e lo sviluppo conseguente di calore denatura la struttura del bulbo senza danno ai tessuti circostanti.

Nel fotoringiovanimento, i pacchetti di luce pulsata che incontrano la cute sono in grado di stimolare in maniera non invasiva i fibroblasti, inducendo la produzione di nuove fibre collagene, che vanno a migliorare il tono delle pareti vasali, determinando inoltre il riempimento delle rughe. Nel trattamento dei problemi di pigmentazione, il diffuso stimolo termico della luce pulsata determina la distruzione della melanina degli strati profondi dell’epidermide, favorendo un’attenuazione delle ipercromie.

Principali applicazioni della luce pulsata

La luce pulsata trova applicazione sulla maggior parte dei pazienti affetti da couperose, rosacea, teleangectasie, psoriasi, angiomi, macchie della pelle, iperpigmentazioni, peluria superflua e irsutismo.
La grande area dello spot permette trattamenti di epilazione molto veloci, anche su grandi aree come schiena e dorso. L’azione della luce pulsata è particolarmente evidente nei trattamenti di ringiovanimento cutaneo e di epilazione definitiva.

Il ringiovanimento cutaneo con IPL consiste nel ricompattare i pori dilatati, eliminare le macchie scure e i capillari del viso provocati dall’eccessiva esposizione solare e dal passare del tempo. Il flash luminoso è in grado di attivare la pelle in profondità, stimolando la produzione di nuovo collagene, che rivitalizza la tessitura e la consistenza della pelle.
Per quanto riguarda l’epilazione definitiva, invece, la luce pulsata agisce direttamente sul bulbo pilifero, impedendo la ricrescita del pelo, senza intaccare la cute circostante.

Il trattamento con luce pulsata

La prima fase del trattamento consiste nel portare a circa 2-3 mm il pelo con un rasoio per la barba e nell’applicazione di un apposito gel conduttore sulla zona interessata. Tramite un manipolo simile a quello di un laser, si inviano poi degli impulsi di luce pulsata, che colpiscono i “bersagli” ad intervalli regolari, agendo in profondità.
La durata del trattamento dipende dall’estensione dell’area interessata e dal tipo d’intervento, ma in generale la singola seduta dura intorno ai 30 minuti. La seduta deve essere ripetuta dalle 4 alle 6 volte nel caso del fotoringiovanimento, mentre per ottenere una riduzione rilevante della densità pilifera sono necessarie almeno 5 sedute.

Il vantaggio della luce pulsata, oltre che alla vastità dei campi di applicazione, è senz’altro legato all’esiguità degli effetti collaterali, che quasi sempre si riducono ad un arrossamento tendente a scomparire nell’arco di poche ore. 
Durante la seduta di luce pulsata il paziente non avverte particolari stimoli dolorosi.

Preparazione al trattamento

Evitare assolutamente l’esposizione ai raggi solari e/o a lampade UVA nelle settimane precedenti al trattamento e non assumere farmaci che aumentino la sensibilità della pelle alla luce.
Mentre nel periodo post-operatorio sono indispensabili i filtri solari prima di esporre la zona trattata ai raggi solari, per evitare iperpigmentazioni.

Consulenza online

Galleria Fotografica

Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica
PubMed

PubMed

Database bibliografico di informazione medica prodotto dal National Center for Biotechnology Information.

Read More
Blog

Blog

Consigli, riflessioni, novità scientifiche e commenti sulla medicina e la chirurgia estetica. Blog della dott.ssa Nadia Fraone

Read More
Blog

Galleria Fotografica

Raccolta fotografica con alcune foto scattate in occasione di congressi, viaggi ed eventi della dott.ssa Nadia Fraone

Read More

News

Burkina Kamba: La Mia AFRICA

Siamo un gruppo di amici la cui missione è migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.

Read More
38° Congresso Nazionale della SIME

Il Congresso SIME rappresenta l'evento di maggiore rilevanza scientifica nell'ambito della Medicina Estetica italiana.
Si terrà a Roma dal 12 al 14 maggio 2017 presso il Centro Congressi Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts.

Read More

Primo Piano

Ormai da diversi anni, il laser è entrato a pieno titolo tra gli strumenti utili al medico in fase terapeutica chirurgica.

Read More

Con il termine carbossiterapia si intende la somministrazione sottocutanea di un gas, l'anidride carbonica, a scopo terapeutico.

Read More

La medicina estetica ed antiaging ha avuto negli ultimi anni un forte impulso, proponendo una miriade di strategie “curative” e preventive dalla differente invasività.

Read More