Logo Studio Medico - Nadia Fraone
Medicina Estetica

La Medicina Estetica ha svolto negli ultimi 20 anni un importante ruolo medico e sociale: quello di medicina preventiva e fisiologica.
Il concetto di bello proposto è il bello uguale a sano.
Read More

Check-Up Cutaneo

Il Check-Up Cutaneo è uno degli esami fondamentali in Medicina Estetica.
Prevede una valutazione clinica e strumentale che permette di formulare una corretta e personalizzata prescrizione cosmetica.

Cosmetologia

La Cosmetologia è la scienza che studia il prodotto cosmetico in ogni suo aspetto: la formulazione, la valutazione di sicurezza ed efficacia, la commercializzazione ed in particolare, studia il prodotto cosmetico nella sua interazione con la pelle.

Medicina Anti-Aging

La Medicina Antiaging è la medicina del futuro, poichè la prevenzione e lo sviluppo di tutte le potenzialità del nostro organismo ci garantiscono di vivere attivamente e nel migliore dei modi in tutte le età della nostra esistenza.

Dietoterapia

La Dietoterapia consiste nell'utilizzo di un regime dietetico come mezzo di prevenzione e cura di malattie o loro complicanze. Una corretta alimentazione è infatti un elemento fondamentale per il benessere del nostro organismo.

Check-Up Cutaneo

E' uno degli esami fondamentali in Medicina Estetica. Prevede una valutazione clinica e strumentale che permette tramite delle apposite misurazioni tra cui il grado di idratazione e quindi il contenuto di acqua della pelle e di lipidi superficiali e cioè di sebo di formulare una corretta e personalizzata prescrizione cosmetica al fine di mantenere la pelle in buona salute.

Tale esame dovrebbe essere effettuato fin dalla pubertà per poter formulare una prescrizione cosmetica personalizzata e quindi mirata e per realizzare un adeguato programma igienico – preventivo dell'invecchiamento cutaneo.

Perchè farlo

Per prevenire e controllare l'invecchiamento cutaneo.
Premette di impostare una corretta prescrizione cosmetologia basata sua una diagnosi di biotipo e di fototipo cutaneo e sul grado di invecchiamento cutaneo; Il consiglio cosmetologico è finalizzato all'igene della pelle (detersione, idratazione, protezione solare) e alla normalizzazione di eventuali alterazioni identificate nel corso dell'esame.
Nei successivi controlli mediante le misurazioni, viene valutata l'efficacia dell'applicazione cosmetica; i parametri cutanei vengono poi monitorati nel corso del trattamento per consentire quando è necessario, un eventuale correzione della cosmesi.

Come si effettua

L'esame consta di un'anamnesi e di una valutazione obiettiva a cui seguono delle misurazioni strumentali e dei test cutanei.
L'anamnesi è incentrata sull'igiene generale sui disagi della pelle e sulle abitudini cosmetiche personali (detersione, protezione e fotoprotezione)
Si effettua un'ispezione cutanea che si esegue a occhio nudo e con l'aiuto di una lente, con luce solare, fredda (neon) ed ultravioletta (Wood).
L'ispezione valuta il colorito della pelle e l'eventuale presenza di lesioni elementari.
L'osservazione con la luce di Wood permette di rilevare la presenza di comedoni e di iperpigmentazioni
Viene poi effettuata una esplorazione al tatto e alla palpazione che permette di valutare la levigatezza, l'untuosità, la granulosità, la ruvidezza, lo spessore, l'elasticità, l'estensibilità.

Esami strumentali e test cutanei

Esami strumentali prevedono le seguenti misurazioni:
Il pH valutato nei vari distretti cutanei.
La sebometria che consente di misurare la quantità di sebo presente sulla superficie epidermica.
La corneometria che consente di valutare l'idratazione dello strato corneo dell'epidermide.
L'elastometria che valuta al capacità che ha la pelle di riacquistare la sua forma originale dopo aver subito stiramenti o pressioni.
In presenza di lesioni pigmentarie, l'osservazione clinica viene supportata dalla dermoscopia in epiluminescenza.

I test cutanei sono:
Il test all'acido lattico al 15% per identificare la pelle sensibile.
Il test del dermografismo che è utile per valutare le reazioni vasomotorie cutanee alla stimolazione meccanica (provocata dal contatto di una punta smussa passata sulla pelle).

A che età effettuare l'esame?

L'esame è utile a qualsiasi età per poter fornire al paziente una prescrizione cosmetologica personalizzata; lo scopo è prevenire i segni del tempo.
Il consiglio è di effettuarlo dopo la pubertà, per conoscere prima possibile il tipo di pelle e quindi attuare un programma igienico-preventivo.
Anche la menopausa è un momento fondamentale per effettuare l'esame proprio perché intervengono importanti cambiamenti ormonali che necessitano di un adeguamento della prescrizione cosmetologica.

Preparazione al check up cutaneo

Questo tipo di esame è consigliabile effettuarlo ogni due anni in giovane età, per passare poi a un controllo annuale con l'approssimarsi della menopausa.
Prevede una preparazione specifica; la pelle non deve essere lavata e truccata nelle 12 ore precedenti l'esame.



Consulenza online

Galleria Fotografica

Burkina Kamba: Orfanotrofio
PubMed

PubMed

Database bibliografico di informazione medica prodotto dal National Center for Biotechnology Information.

Read More
Blog

Blog

Consigli, riflessioni, novità scientifiche e commenti sulla medicina e la chirurgia estetica. Blog della dott.ssa Nadia Fraone

Read More
Blog

Galleria Fotografica

Raccolta fotografica con alcune foto scattate in occasione di congressi, viaggi ed eventi della dott.ssa Nadia Fraone

Read More

News

Burkina Kamba: La Mia AFRICA

Siamo un gruppo di amici la cui missione è migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.

Read More
38° Congresso Nazionale della SIME

Il Congresso SIME rappresenta l'evento di maggiore rilevanza scientifica nell'ambito della Medicina Estetica italiana.
Si terrà a Roma dal 12 al 14 maggio 2017 presso il Centro Congressi Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts.

Read More

Primo Piano

Ormai da diversi anni, il laser è entrato a pieno titolo tra gli strumenti utili al medico in fase terapeutica chirurgica.

Read More

Con il termine carbossiterapia si intende la somministrazione sottocutanea di un gas, l'anidride carbonica, a scopo terapeutico.

Read More

La medicina estetica ed antiaging ha avuto negli ultimi anni un forte impulso, proponendo una miriade di strategie “curative” e preventive dalla differente invasività.

Read More