Logo Studio Medico - Nadia Fraone
Medicina Estetica

La Medicina Estetica ha svolto negli ultimi 20 anni un importante ruolo medico e sociale: quello di medicina preventiva e fisiologica.
Il concetto di bello proposto è il bello uguale a sano.
Read More

Check-Up Cutaneo

Il Check-Up Cutaneo è uno degli esami fondamentali in Medicina Estetica.
Prevede una valutazione clinica e strumentale che permette di formulare una corretta e personalizzata prescrizione cosmetica.
Read More

Cosmetologia

La Cosmetologia è la scienza che studia il prodotto cosmetico in ogni suo aspetto: la formulazione, la valutazione di sicurezza ed efficacia, la commercializzazione ed in particolare, studia il prodotto cosmetico nella sua interazione con la pelle.

Medicina Anti-Aging

La Medicina Antiaging è la medicina del futuro, poichè la prevenzione e lo sviluppo di tutte le potenzialità del nostro organismo ci garantiscono di vivere attivamente e nel migliore dei modi in tutte le età della nostra esistenza.

Dietoterapia

La Dietoterapia consiste nell'utilizzo di un regime dietetico come mezzo di prevenzione e cura di malattie o loro complicanze. Una corretta alimentazione è infatti un elemento fondamentale per il benessere del nostro organismo.

Trattamenti Corpo - Drenaggio Linfatico Manuale

Drenaggio Linfatico Manuale
Parte del corpo
Numero Sedute
Tempo per seduta
Precauzioni
Ritorno al sociale
Anestesia

Il linfodrenaggio, detto anche drenaggio linfatico, è una tecnica basata sulla manipolazione manuale del corpo che viene praticata similarmente ad un massaggio agendo, nello specifico, sul percorso del flusso dei vasi linfatici con una serie di benefici.

Il sistema linfatico è fondamentale, oltre che per il buon funzionamento del sistema immunitario, anche per il processo di disintossicazione del nostro corpo dato che questo liquido, che scorre parallelamente al sangue, contribuisce alla rimozione dei "rifiuti" che si trovano all’interno dell’organismo (anche quelli prodotti dal normale metabolismo) raccogliendo liquidi e materiali di scarto per poi farli arrivare nei principali organi emuntori addetti allo smaltimento: fegato, reni, polmoni, ecc.

Il drenaggio linfatico manuale, o linfodrenaggio manuale è un tipo di massaggio molto utilizzato in medicina, che gran parte della fama è dovuta alla sua diffusione come terapia contro la cellulite.

Cos’è ed a cosa serve il linfodrenaggio

Per linfodrenaggio si intende quel metodo che, tramite stimolazione manuale è capace di rimuovere ristagni liquidi accumulati negli spazi interstiziali e favorirne un corretto deflusso all’interno dei vasi linfatici, ovvero promuovere lo scorrimento della linfa all’interno della circolazione linfatica costituito da una fitta rete di vasi.

La linfa è una sostanza prodotta dai capillari sanguini, (formata prevalentemente da acqua, sali minerali e proteine), che che scorre unilateralmente tra cellula e cellula verso il circolo sanguigno attraverso stimoli contrattivi muscolari e che ha il compito di ripulire l’organismo dalle scorie, come cellule morte, virus e liquidi in eccesso.

Durante il suo percorso, che si svolge a senso unico dal basso verso l’alto, raccoglie gli elementi di scarto a livello interstiziale potenziando l’azione del circolo venoso, per poi veicolare il tutto verso organi incaricati alla depurazione come ad esempio il fegato o nelle stazioni linfonodali deputate all’attivazione di meccanismi difensivi in caso di aggressione da agenti patogeni.

Non si tratta di una tecnica dolorosa ma anzi molto piacevole e rilassante che non provoca sulla pelle alcun tipo di arrossamento e che si effettua senza utilizzare alcun tipo di olio o crema.

Benefici del linfodrenaggio manuale

  • Migliora la circolazione linfatica
  • Esfolia, distende e rigenera la pelle
  • Previene il ristagno di liquidi e riduce il gonfiore da ritenzione idrica
  • Combatte la cellulite
  • Allevia il dolore localizzato

Il linfodrenaggio produce svariati benefici effetti: da quello vegetativo che deve avvenire lentamente e in maniera ripetitiva incidendo sul sistema nervoso parasimpatico con conseguente rilassamento della muscolatura, a quello antalgico (antidolorifico), che stimolando le cellule inibitorie del dolore, minimizza o addirittura elimina la sensazione dolorifica (utile per contratture, distorsioni, strappi).

L’effetto immunologico potenzia la resistenza alle infezioni tramite la stimolazione di tutti i linfonodi palpabili che attivano meccanismi di difesa dopo aver sequestrato agenti patogeni, l’azione tonificante agisce sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni e linfatici i quali si contraggono più efficacemente stimolando una maggiore circolazione capillare, quella drenante o antiedematosa elimina liquidi stagnanti nell’interstizio favorendo la circolazione linfatica e potenziando la velocità del flusso.

Inoltre il massaggio ha azione rigenerante, perché migliorando il transito dei liquidi, restituisce una adeguata irrorazione alle zone disidratate e mal nutrite, e un' azione rilassante prodotta dei movimenti lievi, delicati e ritmati con cui viene praticata.

Il linfodrenaggio si usa in caso di gambe pesanti o per ridurre gli inestetismi della cellulite.

Il massaggio è utile per combattere tutti i tipi di cellulite tenendo presente che deve essere praticato in modo soft proprio per non creare la reazione inversa.

Alla base di questo problema estetico, si individua il ristagno e la stratificazione di scorie interstiziali che non sono state drenate attraverso la normale funzione circolatoria.

Tra i più evidenti benefici della stimolazione della linfa corporea infatti vi è quello di riattivare il sistema circolatorio, soprattutto a livello locale, favorendo l’eliminazione degli accumuli di grasso responsabili della tanto odiata pelle a buccia d’arancio. Oltre al risultato estetico va specificato che grazie al drenaggio linfatico viene stimolato anche il sistema immunitario, il che porta l’organismo a potenziare le sue difese, per non parlare del senso di rilassamento e benessere che pervade l’intero organismo durante e dopo il trattamento

In egual modo alla terapia medica, i dolci e cadenzati movimenti veicolano la linfa verso le stazioni linfatiche filtrandola dalle impurità; il rinnovato flusso circolante inoltre contrasterà il deposito di noduli di cellulite (ovviamente la terapia va associata ad abitudini alimentari e di vita corrette).

La posizione seduta è preferita nel massaggio anticellulitico; l’operatore circonderà manualmente la parte interessata producendo lievi spinte verso l’alto alternate a periodi di rilassamento.

Controindicazioni

Non sempre questa tecnica risulta efficace e talvolta è addirittura dannosa per la salute, per cui è giusto ricordare che viene sconsigliata nei casi di insufficienza cardiaca, malfunzionamenti renali o epatici, asma e bronchiti acute, flebiti, trombosi recenti, edema cardiaco, infezioni cutanee, infiammazioni batteriche acute per il pericolo di diffusione del patogeno nell’organismo, ipotensione, ipertiroidismo.

Durata

La durata e la frequenza dei trattamenti per gli stati edematosi possono variare a seconda della gravità e della risposta del paziente; generalmente ogni massaggio viene praticato per circa un ora, un ora e mezza da ripetersi per almeno dieci sedute.

Nel caso che questa manipolazione venga richiesta per combattere l’antiestetica cellulite, vengono generalmente consigliate 35 sedute della durata di 30-60 minuti.

E’ necessario per un primo periodo sottoporsi a sedute frequenti, (circa 2 – 3 la settimana), che vengono gradualmente ridotte, fino ad arrivare a circa 2 al mese, man mano che si riduce l’inestetismo.

Consulenza online

Galleria Fotografica

Scuola di Medicina Estetica - Fondazione Internazionale Fatebenefratelli
PubMed

PubMed

Database bibliografico di informazione medica prodotto dal National Center for Biotechnology Information.

Read More
Blog

Blog

Consigli, riflessioni, novità scientifiche e commenti sulla medicina e la chirurgia estetica. Blog della dott.ssa Nadia Fraone

Read More
Blog

Galleria Fotografica

Raccolta fotografica con alcune foto scattate in occasione di congressi, viaggi ed eventi della dott.ssa Nadia Fraone

Read More

News

Burkina Kamba: La Mia AFRICA

Siamo un gruppo di amici la cui missione è migliorare, attraverso azioni dirette e concrete, le condizioni di vita dei bambini del Sahara e del Sahel.

Read More
38° Congresso Nazionale della SIME

Il Congresso SIME rappresenta l'evento di maggiore rilevanza scientifica nell'ambito della Medicina Estetica italiana.
Si terrà a Roma dal 12 al 14 maggio 2017 presso il Centro Congressi Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts.

Read More

Primo Piano

Ormai da diversi anni, il laser è entrato a pieno titolo tra gli strumenti utili al medico in fase terapeutica chirurgica.

Read More

Con il termine carbossiterapia si intende la somministrazione sottocutanea di un gas, l'anidride carbonica, a scopo terapeutico.

Read More

La medicina estetica ed antiaging ha avuto negli ultimi anni un forte impulso, proponendo una miriade di strategie “curative” e preventive dalla differente invasività.

Read More